December 9, 2021
Read Time:3 Minute, 36 Second
seconda parte

India e le divinità 2 / prima parte

GANESHA – il dio dalla testa di elefante

Ganesha, comunemente noto e facilmente riconosciuto come l’Elefante-Dio non meriterebbe il posto in India e le divinità 2 , infatti è una delle divinità più popolari del pantheon indù. Prima di ogni impresa , che si tratti della posa delle fondamenta di una casa, dell’apertura di un negozio o dell’inizio di qualsiasi altra opera, le benedizioni di Lord Ganesha sono invocate da tutti gli indù.E’ forse la divinità alla quale vengono dedicate il maggior numero di puja

ganesh India e le divinità 2

Ganesha è il figlio di Lord Shiva e della dea Parvati .La storia legata alla sua nascita e alla testa di un elefante è un episodio interessante della mitologia indù. Un giorno Parvati andò a fare il bagno, come al solito, chiese a Nandi di tenere d’occhio la porta. chiedendogli di non permettere a nessuno di entrare. Arrivò Shiva e Nandi essendo un suo attendente lo fece passare , Parvati andò su tutte le furie e pensò che se avesse avuto un suo attendente tutto ciò non sarebbe successo.

Decise allora di crearsene uno.Raccolse la pasta di zafferano dal suo stesso corpo e creò un ragazzo.Gli diede un grosso bastone e disse: “Prendi questo bastone e seguimi”. Lo condusse alla porta e disse: “Guarda, figlio mio, adesso vado a fare un bagno. Non permettere a nessuno di entrare senza il mio permesso.”

Poco dopo Shiva arrivò lì. Il ragazzo lo fermò alla porta . Shiva si adirò , “Tu piccolo marmocchio, chi sei? Non sai che io sono il padrone di Kailasa e che Parvati è mia moglie? Stai cercando di fermarmi!
Come osi?” Il ragazzo non esitò e rispose: “Chiunque tu sia, non ho paura di te. Senza il suo permesso non posso permettere a nessuno di entrare.
La rabbia di Shiva non conobbe limiti quando sentì le parole del ragazzo.

Quindi quando il ragazzo raccolse il suo bastone per colpirlo Shiva gli tagliò la testa con il suo tridente. Parvati fu piena di dolore quando sentì la notizia della morte del suo amato figlio. Si infuriò a tal punto da minacciare tutte le divinità.E quando le donne si arrabbiano ,meglio accontentarle .Tutti gli dei chiesero a Shiva ,per favore, fai rivivere Gowriputra,altrimenti non avremo più pace. Il paradiso non può sopravvivere in queste condizioni.” Shiva disse: “Sarà fatto. andate a nord e portami la testa della prima creatura che attraversa il vosto cammino. Adattate quella testa al corpo del ragazzo e prenderà vita. ” immediatamente gli dei andarono, fu un elefante a incontrarli. Vishnu, usando il suo discuo, tagliò la testa dell’elefante e la riportarono indietro, la misero sul corpo del ragazzo. Il ragazzo si mise seduto.

Hanuman – devoto di Rama

Hanuman, il famoso dio scimmia, può essere visto nei templi di tutto il paese. In alcuni templi la sua immagine è messa da sola in piedi con una mazza nella mano destra o seduta in una posizione devozionale davanti alle immagini di Rama e Sita. È considerato il dio del potere e della forza, che è rimasto celibe per tutta la sua vita. È adorato come il più grande devoto di Rama

hanuman

Le azioni di coraggio di Hanuman e le prodezze di valore sono descritte in modo molto dettagliato nel Ramayana e anche in pochi altri libri religiosi come Mahabharata e Agni Purana. Si dice che questo dio abbia un collo corto e spesso, una faccia rossa rotonda, zanne bianche affilate, una criniera come i fiori di Ashoka, una coda come lo stendardo di Indra e la capacità di espandersi fino a quando non potrebbe essere grande come una montagna o contrarsi fino a potrebbe essere piccolo come una mosca.

Altre divinità minori

Gli eroi che dimostrarono la loro massima fiducia ai leggendari eroi dei Purana e li servirono furono elevati allo status di dei.
Hanno un posto speciale nella mitologia indù e sono spesso visti nei templi o in dipinti o immagini accanto alle tre principali triadi e alle loro varie manifestazioni


INDRA – Re della dimora degli dei
YAMA- il dio della morte
Gayatri – personificazione del inno vedico
GANGA – personificazione del fiume sacro
Kamadeva – dio dell’amore
KUBERA – dio della ricchezza
NARADA – il veggente errante che dispone in quasi tutto il Purana
VARUNA – il dio degli oceani
SOMA – il dio della luna
VISHWAKARMA – l’architetto divino dell’universo

India e le divinità / prima parte

Autore del Post

Luciano

Previous post Benares, la città santa
Next post India e le divinità
error: