December 9, 2021
Read Time:3 Minute, 43 Second

Lord Krishna è tra le più amate e venerate divinità nella religione indù.  È considerata l’ottava incarnazione del Signore Vishnu nato come umano nel “Dwapur Yug” (età del ferro). A proposito di lord Krishna, era uno “Yaduvanshi” e si dice che sia nato tra il 3200 e il 3100 aC secondo i ricercatori indiani e occidentali.  Lord Krishna era l’ottavo figlio di Devki e Vasudev, ma è stato allevato da Mata Yashoda e Baba Nand.

 La parola “Krishna” significa “colui che è sempre nel trasporto della gioia”.  Significa anche “Nero”.  Lord Krishna è stato chiamato così a causa della sua carnagione scura.

 Krishna è conosciuto con molti altri nomi in base alle caratteristiche che aveva e alle imprese che ha compiuto.  È conosciuto come “Makhan Chor” perché amava il makhan (burro) e lo rubava con i suoi amici. La leggenda del sollevamento della montagna Govardhan per salvare la gente dalla pioggia lo ha reso famoso come Girdhari.  Conosciuto anche come Banwari, quello che risiede nei boschi di Vrindavan.


 Krishna, era un bambino molto famoso e senza paura.  La sua infanzia ha una serie di storie che dimostrano il suo coraggioso e rivelano anche i suoi poteri spirituali e divini.  I più importanti tra loro sono l’uccisione della demonessa Putana, inviata da Kansa per uccidere il neonato Krishna nutrendogli di latte avvelenato; l’uccisione di Kaliya Nag, il temuto serpente ecc.

A PROPOSITO DI LORD KRISHNA

 Dotato di numerose abilità, il Signore Krishna è considerato “Solah Kala Sampoorna” e “Poorna Purushottam”.  Ha agito come insegnante, protettore, amico, guida e filosofo di Arjuna.  Era un abile auriga, un maestro suonatore di flauto, datore di piacere alle mucche, un amante romantico per Gopis oltre a possedere molte altre qualità.


 Fonte di ispirazione per artisti, pittori e filosofi
 Da secoli ormai, il Signore Krishna è stato la fonte di conoscenza per l’umanità.  I suoi successi non sono limitati solo ai seguaci della religione indù.  Ha agito come un’ispirazione per tutti gli uomini e lo stesso è evidente dai suoi dipinti che vediamo fino ad oggi, discorsi spirituali che si svolgono non solo in India ma in tutto il mondo.  Il movimento Sri Krishna è stato avviato alla fine degli anni ’60 dall’ISKCON nei paesi occidentali.  Il suo riferimento può essere trovato in letteratura, danza e musica, sculture, giochi.

A PROPOSITO DI LORD KRISHNA


 Una delle cose più sorprendenti che differenzia il Signore Krishna dalle altre incarnazioni di Vishnu e lo fa sembrare più umano è il fatto che Krishna era un grande amante.  Il suo amore per Radha è immortale e molto pio.  Anche se ha sposato Rukmini, ma fino ad oggi il suo nome è sempre preso con il suo amore d’infanzia Radha.  Anche l’amore per le sue Gopi è alla base dei “Raslilas” che si susseguono fino ad oggi.  La sua abilità nel suonare il flauto fece sì che tutte le mucche che si erano allontanate si riunissero in un unico posto.


 Si dice che il Signore Krishna risiedesse nella città di Dwarka creata da Vishkarma con ben 16.000 mogli.  La leggenda narra che quando Bhagwan Krishna uccise il demone Narada, sposò le ragazze single dell’intero villaggio per salvare il loro onore.  La padrona di casa era però Rukmini.  Aveva 1.61.080 figli.

 Ruolo nella Bhagawad Gita e nel Mahabharata
 Lord Krishna ha svolto un ruolo molto importante nel Mahabharata (le epiche battaglie combattute a Kurukshetra tra Pandava e Kauravas) e Gita (che letteralmente significa “Canto di Dio”, contiene gli insegnamenti di Sri Krishna al suo discepolo Arjuna durante il Mahabharata).  Le famose parole di Lord Krishna “karm kar phal ki chinta mat kar” sono state la base della società moderna.

 Insegnamenti del Signore Krishna
 Krishna era il messaggero divino che sottolineava l’importanza dell’amore e della pace.  Seguendo il sentiero del Dharma (Rettitudine) e del buon Karma (Azioni) come un modo per ottenere Moksha (salvezza).  Ha enfatizzato la gloria del satsanga (Essere in compagnia di sadhu), ha anche insegnato il sentiero del “Bhakti Yoga” che significa attaccamento a Dio invece di attaccare se stessi alle cose materialistiche.  Bhagwan Krishna ha insegnato la natura e il metodo di meditazione.  I sentimenti di gioia, dolore, dolore, felicità sono tutti maya (illusione);  Solo l’amore tra Dio e il devoto è reale.

Leggi anche : India e le divinità

Autore del Post

Luciano

Previous post Cose da fare o non fare a Varanasi
Next post Maha Shivaratri
error: