December 9, 2021
Read Time:1 Minute, 45 Second

Sei a Delhi: Seconda parte / Prima parte / Terza parte

Gandhi Memorial : sito in Raj Gath è il luogo in cui nel 1948 sono state cremate le spoglie del Mahatma Gandhi,il giorno dopo il suo assassinio. In un parco verde ben tenuto si trova l’area commemorativa, una piattaforma di marmo nero che segna il punto della cremazione , una fiamma eterna brucia a un’estremità. Diversi altri samadhi, punti di cremazione, di altri leader famosi si trovano nelle vicinanze di Raj Ghat.Il samadhi di Jawaharlal Nehru si trova a nord del Raj Ghat

Gandhi memorial

Poco distante è possibile visitare il Gandhi museo, con foto e utensili del Mahatma, un anziano sotto il portico lavora il cotone con il classico filatoio. Un piccolo bar e il servizio toilette possono risultare utili

museo di Gandhi

Jama Masjid : commissionata da Shah Jahan, l’imperatore moghul lo stesso del Taj Mahal e del Forte Rosso, è la più grande moschea di tutta l’India, può contenere fino a 25.000 fedeli.Sorge nella parte più antica della città di Delhi, circondata da mercanti di ogni genere non fatevi mancare una passeggiata nei suoi vivacissimo dintorni.

Fermata metro jama Masjid, violet line

street
Red Fort :

Si estende su una grande superficie, anche questo voluto da Shah Jahan quando trasferì la capitale da Agra a Delhi, se possibile visitatelo la mattina presto, giardini, fontane, sale con mosaici da togliere il fiato, un luogo tranquillo anche se si desidera riposarsi un attimo dal caos della zona.

Fermata metro Lal Qila, violet line

Lotus temple : È così chiamato per via della sua struttura a forma di loto, attira turisti da tutto il mondo di ogni fede e credo, è uno dei tanti templi di fede Bahai in giro per il mondo, sicuramente il più bello secondo me. Circondato da giardini ben tenuti trasmette un senso di pace e tranquillità. La visita al suo interno è libera e gratuita, è solo richiesto il massimo silenzio e un tempo stabilito di permanenza. Un negozio museo è presente prima dell’entrata,visitatelo,molto interessante.

Stazione metro : nehru place violet line

lotus temple

Prima parte Terza parte

Autore del Post

Luciano

Previous post Delhi : Prima parte
Next post Benares rasa al suolo
error: