December 9, 2021
Read Time:2 Minute, 23 Second

Viaggiare in autonomia è la soluzione migliore. Quando è possibile il treno in india è la scelta giusta.

Farai sicuramente un’esperienza indimenticabile a patto di avere un certo spirito d’adattamento. Il treno consente di fare molte conoscenze e di rendere il viaggio molto più ” reale ” inoltre è molto economico specialmente se decidi di utilizzare la sleeper class. Un altro vantaggio è che ci si sposta spesso di notte e la mattina ti risvegli in una nuova città risparmiando tempo e denaro in pernottamenti.

Molti indiani si muovono in treno, una media di 20 milioni al giorno e circolano circa 6900 treni al giorno su una rete di 63.000 km. Per evitare di fare un viaggio poco piacevole, incorrere in lunghe attese, trovare i posti esauriti o ritrovarsi in lunghe liste d’attesa ecc. è’ preferibile prenotare, quando è possibile, con un certo anticipo. In occasione di feste religiose le tratte che interessano l’evento possono essere molto sovraffollate quindi organizzati per tempo.

Prenotare un biglietto è relativamente semplice , lo si può fare utilizzando internet ( cleartrip ) o agli sportelli di prenotazione delle stazioni. Nelle grandi città o in quelle più visitate da turisti occidentali, puoi trovare sportelli e sale d’attesa riservate agli stranieri. Esistono quote di posti riservati agli stranieri, tuttavia non è scontato e assicurato che troverai il posto .

Il treno in india

Il treno in India
Il treno in India
  • Ogni treno ha un numero a 5 cifre ed un nome che lo costraddistingue, il treno con quel numero percorre sempre lo stesso tragitto, per esempio Il treno 12050 è chiamato Gatimaan Express. Lascia New Delhi alle 08:10 del mattino e raggiunge Agra alle 09:50 per poi fare ritorno la sera.
  • La maggior parte dei treni indiani a lunga percorrenza è prenotabile dai 120 ai 60 giorni prima della data del viaggio
  • Di notte nei mesi invernali il sleeper class fa freddo ( fa freddo anche in primavera e autunno ) di notte fa sempre freddo , mettiamola così,
  • Generi alimentari sono disponibili a bordo, diciamo che in viaggio non ho mai patito la fame.
  • Quando è possibile meglio utilizzare i treni che partono ( capolinea ) dalla tua stazione e non in transito e non I treni che hanno già fatto km e km di tragitto , questi ultimi saranno sicuramente in ritardo e sarai costretto a lunghe attese in stazione , saranno molto più sporchi e il tuo posto molto probabilmente occupato.
  • Le stazioni sono sempre affollate e a mio parere sicure. mi è capitato di passarci la notte senza mai avere problemi
  • Il posto migliore o meglio il mio preferito è la panca in alto. Perchè vai a dormire quando vuoi e se vuoi stare disteso tutto il viaggio non ci sono problemi, la panca sotto e quella intermedia durante il giorno sono adibite a seduta e schienale.

Buon Viaggio

Autore del Post

Luciano

Previous post Kumbh Mela
Next post Royal Enfield
error: