December 9, 2021
Read Time:1 Minute, 30 Second

Mi conviene attivare una sim indiana o è sufficiente usare il WIFi ?” Il wifi è disponibile in quasi tutte le strutture ricettive indiane , comodo quando si è in stanza o al ristorante ma su un treno magari per 18 ore , in un affollato bazar ,su un bus ecc… Ci sentiremo davvero isolati. Mi è capitato spesso di dover contattare il proprietario di una guesthouse e con whatsapp è molto facile, prenotare un treno, un alloggio o semplicemente condividere immediatamente le vostre ultime foto. La soluzione dunque, una comoda e funzionante SIM Indiana. OK ma quanto costa? Non troppo direi, 600/800 rupie con 1 gb al giorno di traffico

Per acquistare una SIM sarà necessario fornire una copia del passaporto e del visto, nonché alcune foto tessera ( molto facile farle sul posto ) ma se l’avete con voi tempo risparmiato ,dovrai confermare un ‘indirizzo indiano che può essere l’hotel o un amico indiano. Inoltre, per formalizzare l’attivazione dovrai fare una telefonata all’operatore per confermare i tuoi dati.

Attenzione la Simcard smetterà di funzionare dopo 3 mesi di inattività. È un po ‘fastidioso se avete intenzione di tornare l’anno prossimo., potete tenerla in “ vita “ magari prestandola ad un vostro amico in partenza per l’india

Se avete tempo è molto comodo acquistare la SIM all’interno dell aeroporto di New Delhi appena arrivati,magari in attesa del prossimo volo interno. Costa forse un poco di più 800 rp ma è garantito il funzionamento e la velocità di attivazione

Dopo l’attivazione ( solitamente il giorno successivo ) la sim potrebbe non funzionare ,la prima cosa da fare è quella di spegnere e accendere lo smartphone e incrociare le dita.

Aggiornamento GOA 2020

Sim acquistata ad Anjuna 400 rp 1.5 gb al giorno , funzionante il giorno successivo

Se avete nuove informazioni , scrivetemi che aggiorno l

Autore del Post

Luciano

Previous post Pochi consigli per visitare un tempio in india senza problemi
Next post La qualità dell’aria
error: